Archivi tag: intercettazioni

Si puo’ intercettare una conversazione telefonica senza entrare nell’abitazione?

Stiamo parlando di attività sicuramente ILLEGALI ( ad esclusione delle forze dell’ordine). Tecnicamente pero’ e’ possibile intercettare una telefonata su rete fissa utilizzando una apposita microspia che si collega ai fili del telefono nel tratto di cavo telefonico che vanno dalla vostra abitazione fino alla prima centralina Telecom. La telefonata puo’ essere intercettata e ascoltata in diretta, utilizzando un trasmettitore abbinato a un ricevitore dedicato (magari stando a un centinaio di metri su un furgone anonimo), oppure puo’ essere registrata e , una volta recuperato il registratore , ascoltata.

Questo e’ uno dei principali motivi per cui viene svolta una bonifica della linea telefonica.

Fate quindi molta attenzione a persone anche con marchi di telefonia noti reclamizzati su giacche da lavoro, che armeggiano nelle vicinanze di casa vostra.
Se vedete qualcuno , solitamente sono 2 o 3 persone, che lavorano nelle vicinanze di cabine elettriche o cabine telefoniche, assicuratevi che siano autorizzati: ogni tecnico ha un furgoncino dove tiene gli attrezzi e la scala, il furgone o camioncino e’ sempre nelle immediate vicinanze , spesso parcheggiato in malo modo , prendete nota del nome della ditta e del numero di telefono e della targa del mezzo. Effettuate una ricerca su internet per verificare che la ditta esista, e in un secondo momento chiamate la ditta e chiedete se stanno facendo una manutenzione in quel preciso posto, indicando la citta’ , la via e il numero civico.

Chi installa microspie telefoniche non e’ uno sprovveduto, ma nella maggior parte dei casi utilizza un furgone reclamizzato con un nome FINTO. Basta una telefonata per scongiurare il pericolo.Se la microspia e’ installata in maniera legale dalle forze dell’ordine e’ molto probabile che il tecnico sia un vero tecnico e che stia lavorando per una ditta incaricata dalle stesse forze del’ordine.

Allo stesso modo se vedete un furgone parcheggiato nelle vicinanze di casa vostra o del vostro ufficio e a bordo non c’e’ nessuno, e non potete vedere il retro, e’ possibile che nel retro ci sia qualcuno che vi sta’ intercettando in maniera legale o illegale.

A tal proposito rendiamo noto che e’ possibile intercettare con appositi strumenti ( che da qualche anno hanno un costo di poche decine di migliaia di euro) anche le telefonate dei telefoni cellulari, per farvi un esempio pratico e’ possibile analizzare tutte le telefonate di telefonini nel raggio di 50 metri per esempio, e una volta individuato il numero sospetto, e’ possibile intercettarlo.

Quindi e’ possibile ,ad esempio, appostarsi  sotto una palazzina di 10 0 20 o piu’ appartamenti e recuperare tutti i cellulari che trasmettono da quel palazzo, scoprire qual’e’ il numero che ci interessa, e poi intercettarlo. ( tutto questo e’ illegale se non fatto dalle autorita’ ma e’ tecnicamente possibile dal 1997.)

Nel 1997 le apparecchiature che permettevano queste attivita’ costavano 500 milioni di lire, oggi con 15 mila euro si possono acquistare.( rimane vietato l’acquisto o l’utilizzo da parte di privati)